la Virtus Entella ci crede

0
314

Il presidente della squadra di calcio di Chiavari Antonio Gozzi (in foto) rilascia una intervista al settimanale Piazza Levante ne riportiamo qui un tratto:
“L’aver battuto il Genoa a Marassi ci ha consentito di giocarci gli ottavi di finale con la Roma all’Olimpico. All’Olimpico ci siamo già stati, quella volta per la finale della Coppa Italia Primavera. Naturalmente giocare con la prima squadra sarà un’altra cosa. Penso sia il punto più alto che il club ha avuto nella sua storia. Sarà comunque una vittoria? Certo, andiamo a Roma per goderci lo spettacolo dell’Olimpico, per goderci l’emozione dell’Entella con una squadra di Serie A. Naturalmente i ragazzi ce la metteranno tutta, perché il calcio dimostra che mai dire mai”.

Altre dichiarazioni del presidente della squadra ligure:
“Due anni fa ero in tribuna all’Olimpico per la finale di Coppa Italia Primavera tra l’Entella e la Roma. Perdemmo ma di poco e dopo esserci battuti con grande vigoria. Penso a quel risultato come uno dei vertici di un lavoro decennale e allo stesso tempo mi stupisco che in un breve lasso di tempo siamo di nuovo all’Olimpico, da protagonisti. Vuol dire che il nostro lavoro continua a pagare. La prova del nove sarà il trovarci di fronte uno dei giovani più promettenti del calcio italiano, Nicolò Zaniolo, che allora era il nostro faro e che oggi, a neppure vent’anni, gioca nella Roma da protagonista. Una contrapposizione dal sapore dolce-amaro perché sia lui che noi sappiamo che il suo notevole talento è stato valorizzato, anzi ‘sprigionato’, grazie al lavoro della nostra società”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here