Rivoluzione verde per il quarto posto

0
568

La Roma vince col Torino la sua quarta partita consecutiva (3 di campionato più l’Entella in Coppa Italia) a dimostrazione di una evidente crescita collettiva della squadra. Vittoria importante per la classifica in ottica quarto posto, superata la Lazio e il Milan in un colpo solo fino alla vittoria dei rossoneri di oggi contro il Genoa, ma soprattutto per l’ennesimo cambio di formazione che ha visto in campo una Roma verdissima con una età media di 25 anni e 355 giorni. In particolare il centrocampo con tre trequartisti, Zaniolo-Pellegrini-Cristante, può rappresentare una svolta per il modulo di Difra (e per la Nazionale). La migliore prestazione di Karsdrop da quando è a Roma e l’impatto a partita in corsa di Schick che ha vanificato la rimonta del Toro (da 2-0 a 2-2, terzo doppio vantaggio sprecato in stagione dopo il Chievo e il Cagliari) sono altri elementi che fanno ben sperare come la personalità di recuperare i tre punti. Ora testa all’Atalanta, miglior attacco del campionato, e rivale per la corsa Champions.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here